Cessione del quinto Unicredit: le novità del 2017

Novità del 2017 per i clienti Unicredit Banca: il prestito con formula cessione del quinto della pensione.

Tra i prodotti finanziari di Unicredit Banca per privati e famiglie nasce SuperQuinto INPS Unicredit, un prestito che si basa sulla cessione del quinto della pensione. Grazie alla convenzione stipulata con l'INPS, la banca ha ideato un servizio dedicato a pensionati INPS, dipendenti pubblici e privati.

Cos'è la cessione del quinto?

Con cessione del quinto si indica una tipologia di finanziamento la cui modalità di rimborso avviene tramite un quinto del proprio stipendio. A differenza di altri prodotti (come mutui, prestiti personali ecc...) che prevedono un piano di rientro tramite versamenti rateizzati, con la cessione del quinto la rata viene trattenuta direttamente dalla busta paga. 

Il valore non può superare un quinto del proprio salario. Con questa formula di prestito è il datore di lavoro del beneficiario o direttamente l'INPS ad elargire la somma a credito, decurtandola poi dallo stipendio. In questo caso la rata è sempre a cadenza mensile.

Quali sono le caratteristiche del prestito SuperQuinto INPS Unicredit?

Il finanziamento con formula cessione del quinto viene concesso a tasso fisso, TAN massimo 5%. Il rimborso del finanziamento varia da un minimo di 2 e un massimo di 10 anni suddivisi in rate mensili. L'erogazione avviene tramite accredito sul proprio conto corrente al netto di spese di istruttoria, oneri e commissioni bancarie fino al 12% dell'importo.

Nell'eventualità che il prestito venga estinto anticipatamente, la commissione da corrispondere alla banca è del 2% se l'estinzione avviene a più di 12 mesi dalla scadenza del contratto, dello 0,5% per durate inferiori. Nulla è dovuto se la cifra è pari o inferiore a 10.000 euro, anticipata in un'unica soluzione.

Cessione del quinto Unicredit: a chi si rivolge?

Il prestito cessione del quinto Unicredit si rivolge ai correntisti Unicredit appartenenti a tre categorie principali: pensionati, dipendenti pubblici e privati. Per i pensionati convenzionati INPS la rata viene decurtata direttamente dalla pensione per un importo massimo erogabile pari a 69.000 euro. Seguono i dipendenti pubblici con 72.000 euro e quelli privati con 47.000 euro. Requisito essenziale è l'accredito della pensione sul conto Unicredit.

Confronta gratis i migliori prestiti online

Più preventivi richiedi e maggiori possibilità avari di trovare il miglior prestito tramite cessione del quinto dello stipendio. Fra l'altro l'esito della fattibilità ti verrà dato in pochi minuti e l'erogazione in 48 ore, se confermerai il tutto.
Provare non costa nulla perchè il preventivo per il calcolo della rata del finanziamento è GRATUITO e SENZA IMPEGNO.

>>> Preventivo gratis e senza impegno: calcola la tua rata <<<

Possono richiedere il prestito solo i titolari di pensioni maturate con i contributi lavorativi. Sono pertanto escluse dal finanziamento le seguenti tipologie di pensioni e assegni:

  • pensioni sociali;
  • pensioni a carico di enti creditizi e pensioni di invalidità civile;
  • assegni per l'assistenza a pensionati inabili;
  • assegni per il sostegno del reddito e assegni al nucleo familiare.

Quali garanzie sono necessarie per accedere al prestito SuperQuinto INPS Unicredit 2017?

L'assenza di garanzie costituisce la vera novità del prestito cessione del quinto Unicredit Banca. Il prestito SuperQuinto INPS Unicredit, infatti, non richiede garanzie quali ipoteche o fideiussioni. Per accedere al credito è sufficiente presentare il proprio cedolino pensione unitamente alla propria carta d'identità.

A tutela dell'importo del finanziamento è necessario stipulare un'assicurazione vita il cui importo può arrivare fino al 16,61% della somma erogata. L'importo del finanziamento viene valutato sulla base dell'età, del sesso e dello stato di salute del richiedente. É opportuno ricordare che il rimborso totale del prestito deve concludersi entro il 79° anno di età del richiedente.

Come richiedere SuperQuinto INPS Unicredit?

Per richiedere il prestito è necessario essere titolari di un conto corrente Unicredit con relativo accredito della pensione. Per formalizzare la domanda basta recarsi presso la propria filiale di riferimento e compilare l'apposito modulo che la banca stessa consegnerà direttamente all'INPS.

Il prestito con cessione del quinto Unicredit è il prodotto creditizio pensato apposta per la categoria dei pensionati per cui è spesso difficile accedere al credito in quanto ex lavoratori. SuperQuinto Unicredit è un prestito utile, semplice da richiedere e sicuro grazie alla copertura assicurativa sulla vita e alla garanzia legata alla sicurezza della propria pensione.

La procedura è la medesima per i dipendenti pubblici, mentre quelli privati dovranno consegnare personalmente il modulo al proprio datore di lavoro.

Per valutare un preventivo gratuito è possibile richiedere un appuntamento direttamente tramite il sito internet ufficiale della banca, Unicredit.it, compilando l'apposito form di contatto. Per i dipendenti pubblici e statali che compileranno il suddetto form entro il 31/03/2017, Unicredit dedica in esclusiva un TAN fisso al 5,3%.

 

 

Maggiori informazioni qui: , ,
Ti è piaciuto l'articolo? Sei rimasto soddisfatto? Aiutaci a far crescere il portale clicca qui: