Cessione del quinto Findomestic: novità 2017

Cessione del quinto: cos'è e a chi spetta?

La cessione del quinto è una tipologia di prestito le cui rate mensili vengono addebitate decurtando una parte della busta paga o della pensione del soggetto che beneficia del prestito. Si può quindi cedere al massimo uno quinto di una parte di stipendio o pensione. La rata viene pagata direttamente dall'azienda o dall'INPS, nel caso di soggetti in pensione. Sia dipendenti privati che pubblici possono richiederlo. Ovviamente i lavoratori autonomi sono esclusi, in quanto non percepiscono alcuno stipendio.

Uno dei requisiti indispensabili per poter ottenere la cessione del quinto è che il contratto di lavoro sia di tipo indeterminato. In alcuni casi, anche i lavoratori con contratto a progetto possono richiedere la cessione del quinto. Ovviamente la durata del prestito dovrà essere pari a quella del contratto e non potrà protrarsi oltre. In linea generale il finanziamento erogato tramite la cessione del quinto non può superare la durata massima di dieci anni. In alcuni casi deve essere invece rimborsato entro cinque anni.

Cessione del quinto Findomestic per i 2017: caratteristiche e novità.

Findomestic, società esistente dal 1984 e specializzata nell'erogazione di prestiti al consumo rivolti alle famiglie, anche per il 2017 prevede per i suoi clienti, la possibilità di richiedere la cessione del quinto su pensione o stipendio. La convenienza del servizio offerto da Findomestic risiede in molteplici aspetti come:

  • l'assenza di commissioni legate alla gestione ed all'avvio dell'istruttoria della pratica da parte dell'agenzia;
  • la non previsione di imposte di bollo.

Cessione del quinto Findomestic novità 2017: modalità di erogazione del prestito ai lavoratori.

L'erogazione del prestito ai lavoratori dipendenti, secondo le modalità previste da Findomestic per la cessione del quinto, prevede l'addebito mensile di una rata fissa direttamente su pensione o stipendio. Il versamento viene eseguito, per conto del soggetto beneficiario della cessione del quinto, dal datore di lavoro e da INPS.

Non sono previsti costi relativi all'istruttoria della pratica né commissioni bancarie o imposte di bollo. Non sono necessarie garanzia e ulteriori o firme da parte di terzi soggetti. Basta disporre di una busta paga legata ad un contratto di lavoro a tempo indeterminato e di una posizione assicurativa ad esso collegato.

Confronta gratis i migliori prestiti online

Più preventivi richiedi e maggiori possibilità avari di trovare il miglior prestito tramite cessione del quinto dello stipendio. Fra l'altro l'esito della fattibilità ti verrà dato in pochi minuti e l'erogazione in 48 ore, se confermerai il tutto.
Provare non costa nulla perchè il preventivo per il calcolo della rata del finanziamento è GRATUITO e SENZA IMPEGNO.

>>> Preventivo gratis e senza impegno: calcola la tua rata <<<

Accedendo al sito di Findomestic è possibile ottenere un preventivo per il conseguimento della cessione del quinto e avere assistenza circa qualsiasi tipo di dubbio. Una delle domande più ricorrenti riguarda la possibilità di richiedere la cessione del quinto in presenza di altri prestiti attivi o di problematiche finanziarie pregresse. Sì, è possibile ottenere in ogni caso la cessione del quinto.

Per i lavoratori dipendenti pubblici della pubblica amministrazione o di enti pubblici, la cui busta paga è erogata direttamente dal Ministero dell'Economia è prevista la sottoscrizione, oltre che della cessione del quinto, anche della Delega.

Cessione del quinto Findomestic novità 2017: modalità di erogazione per i soggetti pensionati

I soggetti che hanno raggiunto l'età pensionabile e percepiscono la pensione possono in qualsiasi momento fare ricorso alla cessione del quinto che, l'INPS provvederà a rimborsare mensilmente a Findomestic. Anche in questo caso non sono previste garanzie aggiuntive nè spese di intermediazione o qualsiasi tipologia di commissioni. Gli unici requisiti richiesti per legge sono la pensione e un'assicurazione, prevista per qualsiasi tipologia di prestito.

Con la pensione è possibile richiedere la cessione del quinto anche se sono in corso altri finanziamenti. L'INPS provvederà mensilmente a trattenere dalla pensione le rate. E' possibile verificare l'entità della trattenuta mensile per il rimborso della rata della cessione del quinto, riportata ogni mese sul cedolino della pensione.

Per tutti i soggetti titolari di pensione sono previste speciali agevolazioni che consistono in un'istruttoria semplice e veloce che esplica molte delle sue peculiarità per via telematica. Accedendo al sito di Findomestic è possibile ottenere un preventivo online inserendo i propri dati. Il team di Findomestic provvederà a fornire una risposta chiara ed esaustiva nel più breve tempo possibile. La richiesta di un preventivo online non è vincolante ed è senza impegno.

 

 

Maggiori informazioni qui: ,
Ti è piaciuto l'articolo? Sei rimasto soddisfatto? Aiutaci a far crescere il portale clicca qui: