Calcolo rata per la sostenibilità del piano di ammortamento

Calcolo rata prestito

Effettuare il calcolo rata esatto del proprio piano di ammortamento è fondamentale per conoscere a fondo il reale costo del finanziamento richiesto ma soprattutto per conoscere l’entità delle rate che dovranno essere corrisposte alla banca mensilmente.

Conoscere il calcolo esatto del proprio piano di ammortamento consente al mutuatario di capire quanta liquidità è possibile richiedere presso la propria banca senza necessariamente dover rischiare un sovraindebitamento.

Il calcolo della rata del finanziamento è un’operazione realmente semplice ma necessaria soprattutto per chi vuole cercare la migliore soluzione di finanziamento presente sul mercato finanziario.

Ecco perché diventa fondamentale per il mutuatario non indebitarsi per più di un terzo delle entrate mensili dello stipendio, motivo per il quale sono sempre più numerose le banche che non concedono prestiti a chi ha già finanziamenti in corso, in quanto maggiore sarebbe il rischio di insolvenza.

Calcolo rata mutuo Inpdap

Ulteriore tipologia di finanziamenti particolarmente gettonato tra i dipendenti della pubblica amministrazione e pensionati Inps è la richiesta di liquidità tramite cessione del quinto dello stipendio o della pensione.

Strumento finanziario particolarmente conveniente per il mutuatario che decide di usufruire della cessione del quinto per accedere al credito anche più semplicità, in quanto garanzia utile ad ottenere il prestito è proprio lo stipendio percepito dal quale potrà essere detratta la rata che necessariamente non potrà superare un quinto dello stipendio.

Confronta gratis i migliori prestiti online

Più preventivi richiedi e maggiori possibilità avari di trovare il miglior prestito tramite cessione del quinto dello stipendio. Fra l'altro l'esito della fattibilità ti verrà dato in pochi minuti e l'erogazione in 48 ore, se confermerai il tutto.
Provare non costa nulla perchè il preventivo per il calcolo della rata del finanziamento è GRATUITO e SENZA IMPEGNO.

>>> Preventivo gratis e senza impegno: calcola la tua rata <<<

I finanziamenti richiesti tramite cessione del quinto possono essere concessi solo nel caso in cui la trattenuta della quota cedibile sull’assegno della pensione non superi un quinto dello stipendio. Il calcolo rata mensile che si dovrà restituire alla banca potrà essere calcolata al netto delle trattenute fiscali e previdenziali, in modo da mantenere l’importo entro i limiti stabiliti per la pensione minima percepita.

Calcolo rata cessione del quinto

Ecco perché molti dei pensionati che percepiscono la pensione sociale non hanno l’opportunità di richiedere finanziamenti tramite cessione del quinto, in quanto come stabilito dalle disposizioni di legge diventa indispensabile salvaguardare il minimo importo della pensione percepita.

Esiste però l’opportunità anche per i pensionati con pensione sociale di riuscire ad ottenere la liquidità tramite cessione del quinto, ma solo se presenti alcune condizioni.

Cessione del quinto che permette  a chi percepisce una pensione sociale di riuscire ad accedere al credito solo se l’importo dell’assegno pensionistico nonostante sia contenuto risulti superiore al trattamento minimo, valore che cambia ogni anno come stabilito per legge.

In queste particolari circostanze si dovrà applicare la clausola di salvaguardia della pensione minima che potrà essere effettuata tramite calcolo rata esatto dell’importo percepito. La salvaguardia della pensione minima consente al pensionato di versare una quota ridotta rispetto al quinto della pensione percepita.

Nel caso in cui il pensionato percepisca una pensione mensile pari a 596,50 euro al netto delle trattenute fiscali e previdenziali, l’importo massimo cedibile sarà pari a 101,67, in quanto il calcolo rata dovrà essere effettuato su 508,38 euro ovvero l’importo della pensione minima che dovrà essere preservato così come previsto dalle disposizioni di legge.

 

Cessione del Quinto dello stipendio - Domande e Consigli

Piccoli prestiti per giovani: i piani di rimborso da non perdere L’accesso al credito in mancanza di un impiego a tempo indeterminato può essere difficoltoso. In casi come questo, molto frequenti tra chi ha magari appena iniziato a lavorare, è possibile ricorrere ai piccoli prestiti per giovani. Piccoli prestiti: Leggero di Compass Sono diverse le realtà creditizie che consentono di richiedere piccoli prestiti...
Simulazione cessione del quinto della pensione: tutti i passaggi Simulazione cessione del quinto della pensione: la procedura da seguire. I prestiti contro cessione del quinto della pensione sono opzioni molto vantaggiose, che consentono di accedere al credito in maniera rapida e con la certezza di poter rimborsare la rata ogni singolo mese (questo grazie alla titolarità del trattamento pensionistico). Cessione...
Cessione del Quinto: Simulazione Rata Ci sono molti dubbi sulla cessione del quinto: la simulazione del calcolo rata è tra le domande più frequenti. Ecco perché di seguito cerchiamo di rispondere nel modo più chiaro possibile. Cos'è la cessione del quinto? La cessione del quinto dello stipendio appartiene alla categoria dei cosiddetti Prestiti Garantiti ed é una particolare forma ...
Miglior prestito personale 2016: le proposte più convenienti Richiedere un prestito personale oggi è un’esigenza sempre più diffusa, in quanto si tratta di un prodotto molto vantaggioso prima di tutto per la mancanza di obblighi di presentaree un giustificativo di spesa. Per questo motivo è utile scegliere il miglior prestito personale 2016, ovviamente dopo aver analizzato diversi piani. Prestito personale:...
Chi può richiedere la cessione del quinto Chi può richiedere la cessione del quinto e come funziona La cessione del quinto è una particolare tipologia di prestito, le cui rate di rimborso sono trattenute direttamente sulla busta paga o sulla pensione. Questa forma di finanziamento, che può durare un massimo 120 mesi, prevede rate mensili il cui importo non può eccedere un 1/5 della retrib...

 

Maggiori informazioni qui:
Ti è piaciuto l'articolo? Sei rimasto soddisfatto? Aiutaci a far crescere il portale clicca qui: